Corso di Perfezionamento

L’applicazione delle tecnologie informatiche alla misura e rappresentazione dei Beni Culturali ha innovato ogni progetto di conoscenza, di conservazione, di valorizzazione. La possibilità di rilevare l’architettura in modo tridimensionale e con risoluzioni elevate produce una quantità di informazioni ben più complessa di quella sommatoria di piante, sezioni e facciate in cui tradizionalmente si identificava il rilievo.
I dati metrici acquisiti inoltre costituiscono vere e proprie banche dati che possono rappresentare il supporto su cui visualizzare e organizzare in forma spaziale i risultati di altre indagini.
Alla luce di questi recenti sviluppi della geomatica e delle sue ricadute nel settore dei Beni Culturali, diviene indispensabile una riqualificazione delle competenze professionali necessarie per una raccolta, archiviazione e distribuzione delle informazioni essenziali per un “progetto di conoscenza” formulato secondo standard aggiornati.
Le attività teoriche e pratiche consentiranno a laureati e professionisti, operanti all’interno di strutture pubbliche e private, di approfondire la conoscenza delle metodologie e delle tecnologie sviluppate nell’ambito della ricerca scientifica.

2013-2014

2012-2013


Ultima modifica: 28/11/2013